Chiesa Russa di Bari


 

Ormai da secoli i pellegrini ortodossi visitano Bari, città sita nel meridione d’Italia, per inchinarsi innanzi alle spoglie del santo più venerato da tutto il mondo ortodosso: San Nicola Taumaturgo. Un gran numero di personaggi celebri come il conte B.P. Sheremetijev, il principe Alessio – il figlio di Pietro I grande, il futuro imperatore dell’Impero russo Nicola II,  fece visita a suo tempo alla città di Bari, ma anche gente comune confluì nel capoluogo pugliese arrivando da tutte le città dell’impero. Nonostante le spoglie del santo fossero presenti nella città già da diverso tempo, il vero pellegrinaggio iniziò a svilupparsi solo tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo. Con il passare degli anni l’afflusso di pellegrini ortodossi provenienti da Russia, Grecia e Palestina si fece sempre più grande.

 

Ormai da 11 anni il parroco ortodosso della Chiesa russa a Bari Vladimir Kucumov e sua moglie matushka Natalia accolgono pellegrini provenienti da ogni parte della Russia. Tutti i giorni è celebrata una messa innanzi alle spoglie di San Nicola nella Basilica a lui dedicata,mentre nei giorni festivi, la celebrazione ha luogo nella chiesa Russa.

Maggiori Informazioni