DOLCE PUGLIA - 30 novembre 2013 - GIOIA DEL COLLE


La grande tradizione enogastronomica pugliese dei vini dolci e della pasticceria torna in scena con DOLCE PUGLIA®, la rassegna dei vini dolci pugliesi e della pasticceria, cioccolateria e caseari regionali.

L’evento, nato da un’idea di Vincenzo Carrasso delegato AIS Murgia, e a cura della Delegazione Murgia dell’AIS Puglia con il Patrocinio della Regione Puglia Assessorato alle politiche Agro Alimentari, di Unioncamere Puglia, Provincia di Bari Assessorato Agricoltura, Comune di Gioia del Colle e della Camera di Commercio Italo Orientale, coinvolge da anni le associazioni di categoria, i pasticceri, le cioccolaterie e i sommelier per confrontarsi sulle straordinarie potenzialità di alcune eccellenze enogastronomiche come i vini da dessert, la pasticceria regionale e i prodotti caseari regionali.

I vini da dessert oggi registrano notevoli sviluppi sui consumi, specie da parte di giovani intenditori, attestando nella fascia di età tra i 35 e i 40 anni i maggiori consumatori. Sono preferiti in particolar modo da coloro che ritengono un vero piacere e relax, il bere dolce. Stupisce invece che molti dei consumatori cambiano spesso tipologia di vino dolce, perché alla ricerca dell’eccellenza, quella che Dolce Puglia sta cercando di dimostrare attraverso le tante realtà enologiche regionali e sfidando i produttori in investimenti qualitativi.

Un appuntamento che rappresenta ormai un punto di riferimento della cultura e delle produzioni del gusto in Puglia, e che torna a riunire i massimi produttori di vini dolci con l’esposizione di molteplici etichette, i pasticceri e i casari oltre a centinaia di ospiti e soci.

Il programma degli eventi prevede il convegno a cura di relatori del comparto della ricerca e della produzione discutendo del mercato e distribuzione dei prodotti enologici e dolciari regionali; la presentazione ufficiale di “Dolce Puglia 2013. Guida ai vini dolci di Puglia”, la consegna del Premio Dolce Puglia®2013 e la degustazione dei vini dolci, dei prodotti di pasticceria, cioccolateria e dei formaggi di Puglia.

La rassegna sarà aperta al pubblico a partire dalle ore 16.30 ed a moderare il convegno, la straordinaria presenza di Attilio Romita-Giornalista Rai e neo direttore del TGR Puglia.

In questa edizione si rinnova la proposta della esclusiva guida “Dolce Puglia 2013”, aggiornata e rinnovata nei contenuti dopo la prima edizione del 2012, con la presentazione ufficiale di tutti i vini che partecipano alla kermesse regionale e dei vincitori delle 5 sezioni che partecipano al concorso e da quest’anno anche on line: Vini dolci da Moscato, da Aleatico, da Primitivo, da Uve Bianche e da Uve nere.

I vincitori del Trofeo Dolce Puglia, sono i primi classificati per ogni categoria elencata. Al secondo e terzo posto verrà consegnato l’attestato di merito.

Il Trofeo Dolce Puglia nasce dall’idea di voler rappresentare attraverso un tulipano, il calice e il caleidoscopio di profumi che ogni vino dolce o passito può liberare. Le forme morbide e stilizzate del tulipano a rappresentare l’eleganza e le sfumature di ogni raffinato sentore. L’opera è un multiplo in terracotta smaltata realizzata dall’artista Claudia Giannuli – Bari, 1977; già collezione Museo Pino Pascali, Polignano.

Numerosi i partner sostenitori che hanno creduto nel nostro progetto come Vino Way, portale enogastronomico a cui abbiamo affidato, nella persona di Davide Gangi, editore e sommelier, la comunicazione della rassegna su canali web, e Salsamentarius.it – food&wine marketing, che ha creato il sito web.

Maggiori Informazioni